Gen 29 2018

29 Gennaio… 2013!

Era il 29 Gennaio 2013… un normalissimo martedì sera, ma non per me! Per la prima volta entravo nelle case degli italiani come l’atleta totale di “Avanti un altro!”. Per me è stato un sogno che si avverava, un sogno che continua tutt’ora grazie a chi continua a darmi fiducia facendomi lavorare nel più divertente gameshow della televisione italiana! Tutto è iniziato per caso, come del resto per caso accadono le cose migliori della vita. Una telefonata che mi invitava a fare un provino per la trasmissione.. un po’ di fortuna, la mia determinazione che non mi ha fatto mai smettere di credere nei miei sogni e un fisico bestiale che era perfetto per quel ruolo: un improbabile atleta pronto a cimentarsi in tutti gli sport olimpici. E così è iniziata quest’avventura fantastica che ancora oggi mi regala emozioni. E’ davvero un onore poter lavorare con dei mostri dello spettacolo come Bonolis, Salvati e Jurgens. Con me sono stati sempre tutti gentili e disponibili e in questi anni oltre ad essermi divertito tantissimo o imparato tanto grazie a loro. E allora in attesa di vedermi nuovamente in questa edizione, la terza per me, eccovi il video della mia primissima puntata, andata in onda esattamente 5 anni fa! Buona visione e grazie a chi continua a farmi sognare! Gne!

"Avanti un altro!" – La prima puntata

Era il 29 Gennaio 2013 quando per la prima volta apparivo ad "Avanti un altro!", un sogno che continua tutt'ora!!! Grazie a chi lo rende possibile! Gne!

Pubblicato da Stefano Martinelli – L'Atleta di Avanti un Altro su Lunedì 29 gennaio 2018

Permanent link to this article: http://www.stefanomartinelli.net/site/29-gennaio-2013/

2 commenti

    • MARIO il 30 gennaio 2018 alle 07:13
    • Rispondi

    bellissimo rivederlo . presentazione personaggio fantastica uno spasso. stamattina me la sono rivista piu’ volte-
    in attesa di vedere nuove partecipazioni (quando ?) , ti saluto caramente
    mario

    1. Ciao! Si, presentazione fantastica!!! Ti ringrazio! Dovrei arrivare questo weekend! Un caro saluto a te!

Lascia un commento

L indirizzo email non verrà pubblicato.

*